dott. Paolo Angeli, specialista in Ossigeno-Ozono Terapia e referente per l'Ozono Industriale



































La qualità del vino dipende anche dalla qualità dell'acqua e in generale dalla salubrità della cantina. Infatti per il lavaggio dei contenitori (barriques, tini, bottiglie, cisterne inox), di pavimenti e pareti, l'azione disinfettante è importantissima per non trasmettere batteri, virus e funghi.
Questa sterilizzazione può avvenire solamente con acqua trattata con ozono. L'ozono è un potentissimo ossidante (cento volte più potente del cloro), abbatte anche composti aromatici altamente velenosi o eteroaromatici. A differenza del cloro, il sapore e l'odore non rimangono nell'acqua.
Il lavaggio dei contenitori con l'ozono assicura la più assoluta disinfezione, quindi l'ozono assicura una perfetta assenza di odori o sostanze residue.
Il sistema ozono in cantina permette inoltre la chiarificazione delle acque reflue apportando un notevole abbattimento dei costi di gestione ed un sicuro adeguamento alle normative vigenti, sempre più esigenti.



Vantaggi dell'Ozono

1) È attivo nei confronti di batteri, virus, spore, cisti protozoariche
2) combatte e previene ogni contaminazione che possa avvenire in cantina a causa di microorganismi di cui i metabolismi contaminano il vino
3) non residuano odori indesiderati
4) ossida i metalli pesanti (ferro, manganese, ioni solfuri, ioni cianuro, ioni nutrito), l'acido solfidrico ed in genere tutte le sostanze organiche contenenti legami multipli
5) sicurezza medico-legale perchè l'ozono assicura una reale e totale disinfezione dell'acqua